YUVAL AVITAL

Nato a Gerusalemme nel 1977 e residente a Milano, Yuval Avital è compositore, artista multimediale e chitarrista. È conosciuto per le sue installazioni sonore e visive, performance collettive che coinvolgono masse sonore nella creazione di rituali contemporanei. Nelle sue opere si possono trovare, uno accanto all’altro, portatori di tradizioni rare e antiche, grandi solisti di musica contemporanea, folle di non musicisti, ballerini, strumenti tecnologici elaborati o appositamente creati, multi-proiezioni video e stampe fotografiche. Pur nella grande complessità e articolata multimedialità, ogni opera rivela una sua identità precisa, frutto di una ricerca meticolosa realizzata con un linguaggio attentamente codificato.

I suoi lavori transdisciplinari sconfinano tra le più svariate categorie artistiche e sono stati presentati sia nei più grandi teatri d’opera che in musei e fondazioni d’arte. Avital è inoltre altamente riconosciuto come chitarrista, sia come esecutore di chitarra classica, sia di chitarra elettrica. Si è laureato presso la Jerusalem Music Academy e successivamente ha proseguito gli studi con Angelo Gilardino, presidente della fondazione Andrès Segovia. Si è esibito in sedi di livello internazionale quali il National Conservatory of China (Beijing), Centre Pompidou (Paris), Palazzo Reale and Teatro Nuovo (Milan), and Quinta da Regaleira Palace (Portugal). Ha eseguito numerose prime mondiali per chitarra, molte delle quali scritte e dedicate dall’artista stesso. Dal 2007 si è concentrato sulla propria musica e su collaborazioni selezionate. Di recente è stato scelto come artista che aprirà la Biennale d’arte Ostrale di Dresda e a Matera presenterà l'Opera Sonora di Massa #Urla.

Multietnica logo european Capital of Culture logo
Matera2019 logo
Leav logo MIH logo Krikka logo
Europavox logo Europavox logo
Regione Basilicata logo Comune di Matera logo
Fsc logo
Levis logo Red Bull logo
BCC Basilicata
REALIZZATO CON IL FONDO ETICO
di Banca Credito Cooperativo Basilicata