CREDITI

OPEN SOUND FESTIVAL NASCE DALL’INCONTRO ARTISTICO TRA CINQUE PERSONAGGI, MESSI A DIALOGO DALL’ASSOCIAZIONE MULTIETNICA. L’IDEA COMUNE DELL’ENSEMBLE CURATORIALE È QUELLA DI MISCELARE I RISPETTIVI RETROTERRA ARTISTICI PER CREARE UNA SERIE DI PERFOMANCE D’ARTE SITE SPECIFIC, DISEGNATA INTORNO ALL’IDENTITÀ DI MATERA.

Nicola Scaldaferri, docente universitario e etnomusicologo di esperienza internazionale, abituato a spaziare tra diverse ere e geografie sonore, fondatore del Laboratorio di Etnomusicologia e di Antropologia Visuale dell’Università degli Studi di Milano.

Nico Ferri, coordinatore del progetto, direttore del Centro Cecilia di Tito e founder del Pollino Music Festival, coordinatore del progetto founder del Pollino Music Festival, direttore del Cecilia, centro per la creatività di Tito.

Manuel Tataranno, frontman della Krikka Reggae e fondatore del Metaponto Beach Festival.

Dino Lupelli, direttore artistico e curatore di eventi musicali, da 20 anni si muove tra musica indie ed elettronica. Dirige il Music Innovation Hub di Milano.

Yuval Avital, compositore di musica contemporanea, chitarrista e artista multimediale, noto per le sue performance in spazi pubblici, in siti archeologici industriali, teatri e musei, con installazioni sonore e video di grandi dimensioni, esibizioni collettive di massa. Ha scelto #URLA come parola chiave e messaggio chiave di Open Sound. È l’autore del Manifesto di Open Sound Festival.

Alioscia Bisceglia. Open Sound Ambassador, musicista, cantante ed autore radio-televisivo, fondatore della storica band milanese Casino Royale.

Realizzato con il Fondo Etico della Banca Credito Cooperativo Basilicata.

Hanno contribuito:
EUROPAVOX (Clermont Ferrand, FR), progetto europeo interdisciplinare dedicato alla promozione della diversità culturale europea in ambito musicale.
Music Innovation Hub, impresa sociale che si occupa di innovazione e internazionalizzazione nell’industria musicale, con sede in BASE Milano.

Con il contributo alla comunicazione visiva di Mauro Bubbico. Web design di Vertigo Soc.Cop.